PBTheme
0 items - $0.00

Your shopping cart is empty

Why not add some items in our Negozio
Casa / Blog /

Passi per semplice tenuta dei registri

062308_diydeskbookcase

Passi per semplice tenuta dei registri

by organier
in Blog

Quasi tutti i documenti finanziari possono essere suddivisi in tre categorie: record che è necessario tenere solo per l'anno civile o inferiore, documenti che è necessario salvare per sette anni (la tipica finestra durante la quale la dichiarazione dei redditi può essere controllato), e le carte che si dovrebbe appendere su a tempo indeterminato.

Per esempio, non si ha realmente bisogno di salvare tutte quelle ricevute ATM-ritiro? No. Dopo aver controllato le informazioni così come appare nel tuo account online o sul tuo estratto conto mensile, you can throw away the ATM slip. Lo stesso vale per distinte di versamento e le ricevute delle carte di credito. Non conservare le ricevute di vendita per gli acquisti minori dopo aver utilizzato in modo soddisfacente la voce un paio di volte e la garanzia è scaduta. Conservare le ricevute di acquisti importanti (qualsiasi elemento il cui costo di sostituzione supera la franchigia sui vostri proprietari di case’ o affittuari’ assicurazione).

Poco dopo la fine dell'anno civile, si sarà probabilmente in grado di buttare fuori (o in modo più sicuro, brandello) una sfilza di carta aggiuntivo, compreso il vostro stipendio stub, mensile di carta di credito e le dichiarazioni dei mutui, bollette (se non sono necessari per deduzioni), e rapporti mensili o trimestrali da intermediazione e reciproca fondi aziende per l'anno precedente.

Desideri, tuttavia, bisogno di tenere su quei finali dichiarazioni di carte di credito, insieme con i vostri W-2s e 1099s, per almeno tre anni e, preferibilmente, per sette. L'Internal Revenue Service ha fino a tre anni dalla data di si file vostra dichiarazione dei redditi per esaminare la presenza di errori e fino a sei anni per effettuare una verifica se c'è motivo di sospettare che si underreported tuo reddito lordo da 25 cento o più. (Non vi è alcuna prescrizione per chi ha deliberatamente commesso frodi.) Infatti, avrete bisogno di mantenere qualsiasi lavoro di ufficio che supporta il ritorno fino a che la finestra di controllo si chiude. Tra i documenti complementari si deve mantenere: assegni annullati e le ricevute per tutte le spese professionali deducibili (come quelle per l'intrattenimento, apparecchiature home-office, e contributi professionali), contributi in conto la pensione, donazioni, fatture per l'infanzia, out-of-pocket spese mediche, alimenti, e mutuo a pagamenti di interessi e di proprietà delle imposte.

A meno che non abbia scientemente inviato un falso ritorno, si può buttare i documenti giustificativi dopo tre a sette anni, a seconda di come semplice la vostra situazione fiscale è.

Ma non gettare le dichiarazioni dei redditi effettivi o le sintesi di fine anno degli account di investimento, anche dopo la possibilità di una revisione contabile sono del tutto scomparsa. Questi documenti non occupano molto spazio e può venire molto utile per la futura pianificazione finanziaria.

Share this article

Comments

  • September 24, 2015

    Saved as a favorite, I really like your blog!

  • January 11, 2016

    I was able to find good advice from your blog posts.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>